Area Progetti PON

La nostra mission

 

  • La Mission e la Vision del Nostro Istituto.
  • La mission della scuola promuove lo sviluppo della personalità in maniera integrale, attraverso un’organizzazione efficiente. E’ definita nel POF dell’I.C.S: “L. Sciascia”, che a sua volta viene deliberato dal Collegio dei Docenti e recepito dal Consiglio d’Istituto. Le priorità, riassumibili nelle LRS, sono: continuità (verticale e orizzontale), educazione alla legalità, accoglienza e integrazione degli alunni sia quelli in successo formativo che quelli in difficoltà d’apprendimento. La mission è condivisa all’interno attraverso i lavori degli OO. CC. (Cons. di Intersezione, Interclasse, Classe, Collegio dei Docenti, Consiglio d’Istituto, gruppi di lavoro, dipartimenti disciplinari), mediante l’uso di tabelle, schemi, mappe, grafici, slides, nonché mediante il dialogo e il confronto. La mission è altresì condivisa all’esterno, attraverso la pubblicazione, sul sito on-line della scuola, del POF, dei Progetti d’Istituto e di tutto il materiale documentale, e attraverso la partecipazione delle famiglie alle riunioni degli OO. CC., allo scopo di realizzare iniziative e manifestazioni specifiche. Sono coinvolti Enti, Associazioni, privati, con cui l’I.C.S. “Sciascia” ha collaborazioni per la realizzazione di determinate finalità volte a far conoscere anche al territorio la mission e le priorità. Inoltre il POF viene illustrato a tutti gli interessati con una proiezione in ppt “accattivante” e sintetica in occasione dell’annuale “Open Day”.
  • La scuola definisce mission, vision, L.R.S. (finalità sistemiche), da cui scaturiscono le scelte educative e gli obiettivi formativi. La progettualità che costituisce l’O.F. è pianificata secondo la logica dell’ologramma, cioè della visione d’insieme, un “contenitore” unico, estremamente onnicomprensivo dell’educazione alla salute, da cui si fanno scaturire le varie proposte progettuali, a partire dalla Scuola dell’Infanzia fino alla Scuola Secondaria di I grado. In questo modo, le iniziative di cui al P.O.F. hanno tutte un legame che dà forte coerenza a livello sistemico, perché ciascuna di esse concorre al raggiungimento degli obiettivi preventivati. Inoltre, la scuola cerca di monitorare lo stato di avanzamento degli obiettivi sia con azioni di sistema, sia avvalendosi dei dati scaturiti dalla verifica/valutazione all’interno dei singoli progetti dell’O.F.
  • Ad inizio anno, vengono definiti i compiti dei docenti attribuendo loro incarichi di responsabilità. Tutto ciò avviene sia con discussione e conseguente approvazione del Collegio dei Docenti, sia con apposito decreto di nomina/affidamento d’incarico da parte del D.S., sottoposto a visione e sottoscrizione degli interessati. Le figure di staff interagiscono in modo sinergico, integrando reciprocamente il proprio operato. Anche per quanto concerne il personale ATA, i compiti sono assegnati ad inizio d’anno, nel Piano delle Attività elaborato dal DSGA, di concerto con il DS.

Area Riservata

L'accesso all'area riservata consentirà, agli utenti abilitati, di visualizzare atti e documenti a circolazione interna.



In Evidenza

Siti tematici

Accessibilità

         

Cookies policy La Bussola della trasparenza

Trasparenza Amministrativa

AVCP

Chi è online

Abbiamo 37 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra sezione privacy. Se continuate a navigare state accettando implicitamente l'uso dei cookies. Accetto i cookies da questo sito.